m
Attendere prego......

Ritratto di Yari75

Yari75

è sufficiente essere se stessi, per essere di per sé straordinari

Ciao, ho 42 anni, cerco persone di ogni età e sesso per trovare una persona con i miei stessi interessi; lo faccio perché ne sento il bisogno, tutto qui...

Età: 42     Genere: M
Lingue: Italiano
Cerco/offro: Amicizia | conoscenza reciproca | aiuto reciproco | scambio di idee
Istruzione: Scuola media inferiore
Religione: Ateo o agnostico
Tipo psicologico: Bilanciato
Sessualità: Omosessuale
Membro di:
Tempo da ultima visita: 4 mesi
Nazione: Italy   Stato/Provincia: Verona
Città: Verona    Codice postale: 37138
Nome Skype:
Professione: Altro
Fumatore: No
Relazione corrente: Celibe/nubile
Convivo con: Altro
Risposte all'autointervista: 178  
Contatta Yari75Aggiungi Yari75 ai miei preferiti

Autointervista  

Introduzione
I miei interessi, hobby, abitudiniInteressi: psicologia,ricerca del sè in genere,passeggiate nel verde
hobby: ascoltare musica, scultura, decorazione, fai da te
Dettagli su cosa cerco e offroCerco persone a me simili, di qualsiasi età o sesso, per condivisione
Cose che mi preoccupano per la mia vitaStabilità economica, futuro lavorativo
Cose che mi preoccupano per la vita delle persone per me importantiSalute, mentale e fisica
Cose che mi preoccupano per la vita di tutti gli esseri umaniLa poca empatia e l'egoismo
La mia personalità
Il mio temperamento e carattereMutabile, riflessivo, perfezionista sul lavoro ma non nella vita. nervoso verso troppa stupidità, tranquillo e mite, mi dicono controllato ma anche troppo spontaneo...
Quanto sono introverso / estroversoSe sono a mio agio estroverso altrimenti molto chiuso
Cosa trovo di buono/bello nella vitaLa natura, gli animali, la tenerezza, la condivisione, l'intimità, la scoperta, l'avventura.
Cosa trovo di cattivo/brutto nella vitaLa non ugualianza tra le persone, possibilità e diritti negati.
Il cinismo
Quanto facilmente mi sento timidoMi sembra mai
Quanto è stabile il mio umoreMai, alterna spesso tra arrabbiato e contento
Preferisco guidare o essere guidato?Preferisco arrangiarmi, ma guidato ho meno responsabilità, quindi guidato.
Quanto sono conformistaTento di esserlo x sopravvivere ma ci riesco male
Quanto sono ordinato e incline alla disciplinaMolto se si tratta di lavoro, poco nulla nel privato.
Quanto è importante per me la sinceritàImportante, in quanto sincerità è verità, con la verità ci si lavora, si cresce, con le bugie e gli inganni no.
Quanto sono gelosoNon lo so
Quanto sono invidiosoHo scoperto di esserlo poco
Quanto sono arrogante o presuntuosoA volte molto, ma perchè sono i fatti a darmi ragione
Quanto sono pigroMolto se devo lavorare da solo o fare qualcosa solo per me
Quanto mi considero creativoMi dicono che sono la creatività in persona, io mi considero un tipo pratico
Quanto ho paura di morireLa morte mi incuriosisce, per ora il pensiero mi rende triste, ma non mi fa paura
Quanto cerco di adattarmi alla società così com'è e quanto cerco di cambiarlaNessuna delle due, fingo x quieto vivere e faccio quel che voglio nel limite del possibile e nel rispetto degli altri
Quanto sono narcisistaNon lo so, non ho mai ricevuto osservazioni in merito
Le mie preferenze e i miei gusti
Cosa apprezzo di più in una personaLa spontaneità, che sia buona o cattiva
Generi di letture preferitiPsicologia,saggistica
Le mie vacanze preferite (luoghi, attività, compagnie ecc.)Montagna in primis, anche mare ma non deve esserci troppo caos x troppo tempo.
viaggi in camper
Film che mi piacciono20.000 Leghe Sotto I Mari, Via Col Vento, Avatar, Alien, Jurassic Park,
I miei tipi di musica preferitiPop, classica , grandi successi, ma anche canzoni stupide, ridicole.
I miei luoghi preferitiMontagne, foreste, ovunque ci siano alberi ed acqua.
Persone che considero come modelli da imitarePersone dal cuore nobile, dall'animo gentile, ma non ne conosco molte e bene
I miei sport praticati preferitiFaccio pesistica
I miei sport preferiti come spettatoreCalcio ma solo con la compagnia e se sono i mondiali
Forme di nutrizione scelte (vegetariana, vegana, onnivora ecc.)Onnivora-vegetariana
Tradizioni che mi piaccionoTutte, se contribuiscono a creare un bel clima
Tradizioni che non mi piaccionoForse San Valentino, perchè non ho mai potuto festeggiarlo
I miei artisti (pittori, scultori, architetti, fotografi ecc.) preferitiAndré-Charles Boulle, Canova, Pëtr Il'i? ?ajkovskij, Marlon Brando, Tom Hardy, Spielberg, Madonna, Claude Monet
I miei oggetti preferitiIl pc, le cuffie a frequenze radio.
il filo interdentale :) i tappi per le orecchie
il camper (se è un oggetto)
I miei comici e umoristi preferitiComicità al femminile, ma anche Fantozzi
I miei registi cinematografici preferitiSpielberg, poi non so, tanti
Le mie fonti di informazione e giornalisti preferitiAnsa
Le mie citazioni preferiteé sufficente essere se stessi per essere di per sè straordinari, Ramtha
I miei filosofi preferitiNietzsche, Osho, poi tanti altri
I miei scrittori preferitiNessuno
I miei poeti preferitiNon amo la poesia :(
I miei attori / attrici preferitiTom Hardy, Marlon Brando, Michelle Pfeiffer, Meryl Streep e tanti altri
I miei compositori di musica classica preferitiCompositori classici tutti credo
I miei musicisti e cantanti pop preferitiCanzoni e spettacolo Madonna, anche se non amo molto lei come persona. Poi moltissimi altri... lista infinita
Canzoni che mi piaccionoDi tutti i tipi, i grandi successi comunque di ogni genere
Le mie città preferiteBelluno dove vivere, poi Parigi
I miei sentimenti
Le mie paureRagni,il fanatismo in ogni sua espressione, dormire solo in spazi molto grandi, di perdere quel che ho guadagnato ora
Cose che mi appassionanoAvventura, esplorare posti nuovi, dormire nella natura, studiare i comportamenti umani e degli animali, trovare soluzioni a vari problemi. realizzare progetti di varia natura
Cose che mi irritanoL'attesa, la staticità, le menti molto chiuse, la violenza psicologica intenzionale, l'indifferenza non intenzionale
Cosa non potrei mai perdonareNon lo so, in genere nè perdono nè non perdono
Quanto sopporto la solitudine, con quale frequenza mi sento soloHo bisogno di solitudine, quando non ne ho bisogno mi sento solo
Quanto sono selettivo nelle relazioni socialiPer nulla, lo sono moltissimo già gli altri
Cose che mi annoianoLa calma piatta, il deserto, i politici, qualsiasi cerimonia o cerimoniale, qualsiasi persona piena di etichette e conformismi
Cose che mi stressanoLavorare contro voglia, il caos, girare per negozi, la moda
Cose che mi frustranoL'incomprensione profonda
Le mie fragilità e vulnerabilitàFragile quando tengo molto ad una cosa, vulnerabile quando sono solo e non ho aiuto
Cose che mi addoloranoIl piacere di infierire sugli altri, il piacere di distruggere
Cose che mi commuovonoAltruismo, generosità, tenerezza, le fragilità
Cose che mi fanno ridereSituazioni imbarazzanti in genere
Cose su cui non riesco a scherzareLa violenza sessuale,psicologica, gli abusi, la tortura
Cose che non posso tollerareL'avidità mista a mancanza di rispetto, invidia, cattiveria, stupidità
Cose di cui sono fieroNon lo so, forse di non aver lasciato solo il mio bambino interiore e di non averlo prostituito in cambio di accettazione
Tipi di persone che odio o disprezzoPenso di non averne, se non in casi eccezionali quando ne sento il bisogno
Cosa provo per gli esseri umani in generaleSperanza, tenerezza, rabbia
Quanto facilmente mi innamoroCottarelle facili, amore credo mai
Quanto facilmente mi arrabbioSpesso
Quanto facilmente mi annoioQualche volta
Come reagisco all'aggressività e alle offese altrui verso di meDipende da chi me le muove, da indifferenza a riso a pianto.
Come reagisco alle accuse e alle criticheDipende, spesso con rabbia se sono cattive
Cose che mi fanno intenerireGli animali, la tenerezza in genere, gesti, sguardi, la bellezza fisica, le coccole.
Cosa mi piace del mio lavoroSituazioni sempre nuove
Cosa non mi piace del mio lavoroL'incertezza del domani
I miei desideri e le mie motivazioni
I miei desideriUna cellula abitartiva per il mio Pick Up, stabilità economica, compagnia.
Cosa cerco e non riesco a trovarePersone simili a me
Quanto sono soddisfatto della vita che faccioNon molto ma ho buone speranze
Quanto sono interessato alle idee nuoveMolto
Cose che mi sono mancateUn padre, amici, comprensione,protezione
Cose che mi piacerebbe imparareTroppe
Abitudini che vorrei smettereMangiare oltre il dovuto
I miei progettiLavorativi in primis
Cosa vorrei cambiare della mia mentalitàVorrei ancora più apertura forse
Cosa vorrei cambiare della mia emotivitàForse più controllo
I miei bisogni insoddisfatti o conflittualiInsoddisfatti: intimità tenerezza
conflittuali: forse accettare i limiti degli altri
Cose che vorrei sapereTroppe
Cosa farei se avessi 100 milioni di euroSistemerei casa, aprirei un laboratorio artistico, comprerei una casa di legno nei boschi bellunesi. viaggerei
Sfide che mi motivanoNon amo le sfide, mi creano disagio, anche se molte persone sostengono di sentirsi sfidate da me, ma dal mio punto vista sono solo sciocchezze.
Cosa voglio fare prima di morireQuello che voglio, sempre e comunque... poi una cosa che però è troppo intima
Sogni e passioni a cui ho rinunciatoLa danza
I miei rapporti sociali
Quanto sono interessato alle idee e ai sentimenti altruiIn genere molto, ma li devono manifestare, non gli corro dietro per saperli
Quanto ho bisogno dell'approvazione degli altriMolto in certe situazioni, nulla in altre
Cosa mi aspetto da un amico, cos'è per me la vera amiciziaFIDUCIA ... se non c'è quella non c'è amicizia
Cosa faccio per il bene comuneTaccio
In cosa vorrei essere riconosciuto / apprezzatoMi piacerebbe fosse riconosciuto che non sono un pericolo per nessuno, che di me ci si può fidare.
Cosa sono disposto ad offrire gratuitamenteTempo
Mi sento abbastanza riconosciuto / apprezzato dalle persone a me vicine?Non so
Cosa faccio quando sono arrabbiatoResto solo
Quanto sono capace di gestire i conflittiSe sono molto coinvolto emotivamente sono incapace, altrimenti molto bene
Quanto mi ritengo capace di capire quello che gli altri si aspettano o desiderano da meIncapacità totale
In cosa mi sento incompresoNelle intenzioni che muovono i miei gesti, le mie parole
Persone che mi hanno aiutato e a cui sono gratoTutte persone estranee alla famiglia
Quanto penso di soddisfare le aspettative e i desideri delle persone a me vicine?Pochissimo a livello emotivo, molto a livello pratico
La mia storia
I miei successiIn campo artistico-lavorativo molti
I miei insuccessiIn campo sociale-affettivo
I miei primi ricordi3 anni, quando la mia vicina di casa mi tirava in giro x casa sul tappeto blu del bagno
Delusioni che ho avutoNelle amicizie
Ingiustizie che ho subitoHa ha ha, una marea... bullismo fortissimo, mobbing, emarginazione, violenze fisiche e verbali, in casa a scuola sul lavoro, diffamazione
Ingiustizie che ho commessoHo pensato forse troppo spesso a me stesso
Sfortune che ho avutoNon lo so di preciso, forse una pelle delicata
Fortune che ho avutoI talenti innati che mi rendono autonomo
Scelte di cui mi sono pentitoDi non aver acquistato un camper
Perdite che ho avutoPersone morte o che han preso altre strade
Persone contro cui ho combattutoMaestra delle elementari
Cose che ho donatoMe stesso credo
Libri che mi hanno cambiato la vitaNessuno
Il lavoro che mi ha dato più soddisfazioniOperatore Socio Sanitario, Scultore, Decoratore
Cose che ho realizzato, costruito, prodottoMoltissime, non posso elencarle
Errori che ho commessoSono stato troppo timido in adolescenza, non ne valeva la pena
Le mie autovalutazioni
Quanto mi stimo, mi apprezzoTento di non giudicarmi, non saprei...
Le mie virtù e i miei pregiPazienza dicono in primis, sincerità, apertura
I miei difetti e viziIntolleranza verso certe piccolezze umane, vizi forti non ne ho
Quanto mi ritengo intelligenteMolto in alcuni ambiti pratico-manuali, cretino nel sociale
Quanto mi sento utile e a chiNon lo so ancora
In cosa mi ritengo non competitivo o incapaceTutto ciò che richiede memoria
In cosa mi ritengo competitivo, capaceSoluzioni estetiche e pratiche di varia natura
In cosa mi ritengo sottovalutato / sopravvalutatoNon so, non mi viene detto
Se mi sento in credito o in debito verso la societàNon so
In cosa mi sento diverso dagli altriMi piace vedere la gente contenta, questo non è da molti
In cosa mi sento uguale agli altriTiro l'acqua al mio mulino, come tutti
Quanto mi ritengo maturoMolto come esperienza vissuta, ma intimamente infantile
Quanto mi ritengo libero da gabbie mentaliOsservando gli altri molto, ma la gabbia in cui sono io, non la vedrò, finchè non vi sarò uscito, quindi aspetto ad avere certezze
La mia etica
I miei principi eticiL'aiuto verso gli altri in difficoltà, la volontà di capire gli altri, almeno il tentativo l'intenzione di base, il rispetto dei confini personali di ogni individuo
Cosa penso dell'evasione fiscale da un punto di vista eticoSe è ingordigia è dannosa, a volte però è necessaria
La mia opinione sulla prostituzioneè un lavoro socialmente utile, sono per il diritto alla sessualità, anche per gli handicappati. non la considero sempre una devianza
La mia opinione sulla pornografiaOttima, ne faccio uso, anche se alcuni porno mi sembrano più filmini orror-schifosi
La mia opinione sull'omosessualità e la bisessualitàDa omosessuale mi tocca parlarne bene :) ... penso che troppi omosessuali vivano un fortissimo disagio dovuto alla non accettazione sociale, ma quel che è peggio è, che non se ne rendono conto
Cosa penso dell'abortoSono favorevole
Cosa penso dell'altruismo e dell'egoismoProbabilmente sono entrambe bisogni, ma non ho un'opinione precisa
Cosa penso della guerra e del pacifismoGuerra nel senso di difesa ok, pacifismo penso sia un grande passo avanti
Cosa penso dell'eutanasiaSono d'accordo
Cosa penso della pena di mortePenso non spetti all'uomo decidere
Cosa penso sulla tortura e in particolare se possa essere ammissibile in casi particolariIn casi estremi (robe da film) si... nella realtà non so, forse per salvare molte vite umane...
Cosa penso della poligamiaNon la trovo romantica, non ne sento il bisogno
Le mie idee e opinioni
Il mio orientamento religiosoAgnostico
Cosa penso del matrimonioPenso bene
Credo nel destino? Credo che tutte le cose seguano un piano predeterminato? Che nulla succede per caso?Tento di non orientarmi attraverso in credo in nessuna situazione della vita, però mi piacerebbe esistesse un destino
Il mio orientamento politicoPenso sinistra ma non ci capisco molto
Chi penso sia responsabile dei mali della societàOvvio, la società
Cosa penso sia l'intelligenza, come la definireiL'intelligenza è un potenziale che rende maggiormente autonomi-indipendenti
Cosa penso del consumo di droghe e della loro eventuale legalizzazioneSe fanno male non vanno commercializzate
Cosa penso dell'amore, come lo definireiFusione, accettazione
Il mio orientamento filosoficoNon lo conosco
Penso che senza di me la società sarebbe migliore o peggiore?Penso non se ne accorgerebbe nessuno
Cosa penso che un individuo possa fare per migliorare la societàAvere meno paura di esprimere se stesso, le proprie opinioni, provare ad essere più empatico
Cosa penso della masturbazionePenso bene, ogni uno fa quel che vuole con ilproprio corpo
Cosa penso della psicologia, della psicoterapia, degli psicologi e degli psicoterapeutiPenso siano persone che tentano di migliorare se stesse e dare una mano agli altri, quindi ammirevoli.
Se però lo psicologo incontra una persona molto più intelligente di lui gli augoro solo molta umiltà.
Ho incontrato psicologi che credono ciecamente in quello che studiano, questo non li rende differenti da un qualsiasi prete che crede nella sua dottrina, quindi mi augurerei tenessero sempre la mente molto aperta e attenta
Le mie opinioni sull'astrologiaè divertente, mi piace
Le mie opinioni sull'esoterismo e la magiaMi icuriosisce, è come un film fantasy proiettato nella realtà
Le mie opinioni sulla reincarnazioneNon ne ho, ma se esistesse uno spirito ed un'anima immortali avrebbe la sua logica
Le mie opinioni sulle religioni diverse dalla miaNon ho una religione, ma il Buddismo come filosofia mi piace.
penso che le religioni vengano incontro ad un bisogno umano, se insegnano amore x me è ok
Cosa penso del libero arbitrio (una realtà o un'illusione?)Bè, esiste in certi ambiti, in altri no. deve essere una realtà in quanto un individuo si deve pur responsabilizzare, godendo o pagando di errori o cose fatte bene
Le mie opinioni sugli introversi e gli estroversiSecondo me c'è molta confusione in merito, un individuo introverso nell'ambiente congeniale può diventare estroverso e viceversa... è una questione di movimento e ricerca, chi cerca dentro, chi cerca fuori, è comunque sempre movimento e vita
Penso che l'Uomo sia fondamentalmente buono o cattivo?Buono o cattivo è un giudizio, l'uomo è egoico, se non è egoico non è nemmeno un uomo, ma una sorta di deità, un cristo
Cosa penso della modaPenso che se esiste è perchè serve, io non la seguo ma per me è ok
Miscellanea
Le cose che ritengo più importanti per una vita degna di essere vissutaLa libertà di viverla come pare e piace ad ogni uno.
Di quanto tempo libero dispongoMolto
Alcuni libri che ho letto negli ultimi 12 mesiLa Personalità Creativa, della Dott. Carla Sale Musio
Consigli che cerco di dare a me stessoFregatene, non ne vale la pena
Consigli che do agli altri in generaleChiediti sempre il perchè e quando lo trovi non crederci, sperimentalo
Se dovessi passare un mese in un'isola disabitata, senza comunicazioni con il mondo esterno, cosa porterei con meDegli animali, cani che non ho ma vorei. medicinali all'occorrenza, crema solare, qualcosa da costruire
Cosa prevedo succederà nel mondo nei prossimi trent'anniNon lo so, forse molta tecnologia che ci salverà la vita
Quanta dimestichezza ho con i computer e le tecnologieNon molta
Cosa direi a Dio se esistesseChe a volte vivere è davvero difficile
Cosa vorrei dire a tutti gli esseri umaniDi provare a considerare l'idea che l'essere umano è uno, che dare una mano agli altri è dare una mano a se stessi
Cosa penso di questo sitoNon so, devo ancora capire bene
Domande che aggiungerei al questionarioForse una descrizione di un partner ideale, cosa ha veramente valore nel rapporto con l'altro, qual'è il senso della vita