m
Attendere prego......

Ritratto di Willy_wonka

Willy_wonka

Fatti non foste per viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza.

Sono un curioso, un idealista e un inventore

Età: 26     Genere: M
Lingue: Italiano
Cerco/offro: Scambio di idee | conoscenza reciproca
Istruzione: Studente universitario corso specialistico
Religione: Ateo o agnostico
Tipo psicologico: Introverso
Sessualità: Eterosessuale
Membro di:
Tempo da ultima visita: 3 anni
Nazione: Italy   Stato/Provincia:
Città:     Codice postale:
Nome Skype:
Professione: Studente
Fumatore: No
Relazione corrente: Celibe/nubile
Convivo con: Solo
Risposte all'autointervista: 129  
Contatta Willy_wonkaAggiungi Willy_wonka ai miei preferiti

Autointervista  

Introduzione
I miei interessi, hobby, abitudiniIngegneria civile, architettura, tecnologia, fisica-matematica, storia della scienza, universo, letteratura etc.
Dettagli su cosa cerco e offroMenti affini
Cose che mi preoccupano per la mia vitaEssere infelice
La mia personalità
Il mio temperamento e carattereIntroverso (ma non ne sono del tutto sicuro), di mentalità aperta, visionario e un po' troppo idealista
Quanto sono introverso / estroversoVivo per la maggior parte del mio tempo all'interno della mia testa.
Quanto facilmente mi sento timidoL'ho superata ormai da tempo la timidezza
Quanto è stabile il mio umorePerfettamente stabile
Preferisco guidare o essere guidato?Guidare, ma solo nel caso in cui dovesse essere necessario
Quanto sono conformistaIl necessario per non essere internato
Quanto sono ordinato e incline alla disciplinaOrdino a modo mio
Quanto è importante per me la sinceritàEstremamente importante
Quanto sono gelosoDelle mie cose molto
Quanto sono invidiosoIl minimo necessario, non sarei un umano altrimenti
Quanto sono pigroFisicamente molto, a livello mentale invece ho un motore a reazione
Quanto mi considero creativoMolto creativo, i fumetti che scrivevo e disegnavo e le invenzioni che producevo ai tempi delle superiori, quando il tempo libero era maggiore, ne sono un esempio
Quanto sono narcisistaAncora troppo
Le mie preferenze e i miei gusti
Cosa apprezzo di più in una personaImmaginazione, curiosità, intelligenza
Generi di letture preferitiLibri di scienza, filosofia e romanzi vari
Le mie vacanze preferite (luoghi, attività, compagnie ecc.)Montagna
Film che mi piaccionoIl silenzio degli innocenti
I miei tipi di musica preferitiIron Maiden, Deep Purple, musica classica, Jazz
I miei luoghi preferitiI luoghi abbandonati
Persone che considero come modelli da imitareRichard Feynman, Gandalf il Grigio,
I miei sport praticati preferitiGiri in bicicletta o camminate
I miei sport preferiti come spettatoreMi annoiano
Forme di nutrizione scelte (vegetariana, vegana, onnivora ecc.)Onnivoro
Libri per me importantiLa fisica di Feynman, i libri della mia infanzia
Tradizioni che non mi piaccionoQuasi tutte. In generale penso che le tradizioni siano un modo per evitare di usare la testa e pensare in modo creativo.
I miei artisti (pittori, scultori, architetti, fotografi ecc.) preferitiEdward Hopper, Edward Gorey, Leonardo da Vinci, Magritte, Andrea Paziennza
I miei oggetti preferitiI libri, la mia chitarra
I miei comici e umoristi preferitiGroucho (DyD), Maurizio Crozza, Stanlio e Ollio
I miei registi cinematografici preferitiSteven Spielberg, Stanley Kubrick
I miei filosofi preferitiBertrand Russell, Karl Popper, Socrate
I miei scrittori preferitiVladimir Nabokov, Bertrand Russell, Richard Feynman, Lemony Snicket, J.K. Rowling
I miei poeti preferitiCharles Baudelaire
I miei attori / attrici preferitiTom Hanks, Anthony Hopkins,
I miei compositori di musica classica preferitiJohann Sebastian Bach, Monteverdi, Vivaldi
I miei musicisti e cantanti pop preferitiAngelo Branduardi, Banco del mutuo soccorso, Iron Maiden, Deep Purple, Pink Floyd...
Canzoni che mi piaccionoDune ; Burn ; Jerusalem, il ragno
Le mie città preferiteVenezia, Verona, Mantova, Torino
I miei sentimenti
Le mie paureLa stupidità, i fanatici e il pensiero religioso
Cose che mi appassionanoL'universo, la fisica, la sismologia
Cose che mi irritanoLe chiacchiere inutili sul più e sul meno
Cosa non potrei mai perdonareGli insulti alla mia intelligenza, coloro che ficcano il naso nella mia vita privata, coloro che cercano di farmi la morale
Quanto sopporto la solitudine, con quale frequenza mi sento soloLa solitudine è una cosa necessaria della mia vita.
Quanto sono selettivo nelle relazioni socialiEstremamente selettivo
Cose che mi annoianoTutti gli impieghi di routine, in cui non ci sia da scervellarsi.
Cose che mi stressanoI luoghi affollati
Cose che mi frustranoLa ripetitività
Le mie fragilità e vulnerabilitàLe convenzioni sociali
Cose che mi fanno ridereIl nonsense, umorismo nero
Cose che non posso tollerareI prepotenti, la volgarità
Cose di cui sono fieroIl mio cervello
Tipi di persone che odio o disprezzoGli ignoranti fieri di esserlo, i fanatici e coloro che si lamentano in continuazione
Quanto facilmente mi arrabbioDifficilmente mi arrabbio
Quanto facilmente mi annoioIl mondo e la natura sono troppo belli per avere tempo di annoiarsi
Come reagisco all'aggressività e alle offese altrui verso di meCompatendo colui che ha proferito le offese
Come reagisco alle accuse e alle criticheLe analizzo, se sono costruttive sono ben felice di riceverle.
Cosa mi piace del mio lavoroFaccio lo studente, ogni giorno scopro cose nuove
Cosa non mi piace del mio lavoroFaccio lo studente, ogni 3 mesi ci sono esami da sostenere
I miei desideri e le mie motivazioni
I miei desideriFai un lavoro che ti piace e non lavorerai più per tutta la vita
Quanto sono soddisfatto della vita che faccio9/10
Quanto sono interessato alle idee nuoveSono il mio pane quotidiano
Cose che mi piacerebbe imparareSono troppe
I miei progettiTanti
Cose che vorrei sapereTroppe
Sfide che mi motivanoSono in continua ricerca di sfide nuove da superare
Sogni e passioni a cui ho rinunciatoNessuna ho sempre fatto e faccio solo ciò che mi piace
I miei rapporti sociali
Quanto sono interessato alle idee e ai sentimenti altruiAlle idee molto, i sentimenti il più delle volte sono falsi e servono per mascherare le proprie vere intenzioni
Quanto ho bisogno dell'approvazione degli altriIl minimo necessario perché non diventi una droga
Cosa mi aspetto da un amico, cos'è per me la vera amiciziaSincerità e disinteresse
Cosa sono disposto ad offrire gratuitamenteConoscenza
Mi sento abbastanza riconosciuto / apprezzato dalle persone a me vicine?
Cosa faccio quando sono arrabbiatoDifficilmente lo sono, quando succede faccio un giro in bici
Quanto sono capace di gestire i conflittiPiuttosto bene, riesco a rimanere distaccato e a guardare i fatti con obiettività
La mia storia
I miei successiTutte le sfide che mi sono posto e che sono riuscito a superare.
I miei insuccessiTutte le sfide che mi sono posto e non sono riuscito a superare
I miei primi ricordiLa Moka per fare il caffè
Delusioni che ho avutoScoprire quanto sono stupide certe persone che frequentavo una volta
Sfortune che ho avutoNon credo nella sfortuna e nella fortuna, credo nelle opportunità e nella capacità di riuscire a individuarle
Fortune che ho avutoVedi risposta precedente
Scelte di cui mi sono pentitoSinceramente nessuna
Libri che mi hanno cambiato la vitaFuoco Pallido e Harry Potter
Il lavoro che mi ha dato più soddisfazioniIl progetto per il concorso di idee
Cose che ho realizzato, costruito, prodottoUna serie spropositata di fumetti, racconti e invenzioni impossibili ai tempi delle scuole superiori.
Errori che ho commessoGli errori sono importanti quanto i successi, forse di più, pertanto se ho commesso degli errori io non li ho visti in quel modo.
Le mie autovalutazioni
Quanto mi stimo, mi apprezzoAbbastanza tendente al molto
Le mie virtù e i miei pregiSornione, calmo, riflessivo, immaginatore
I miei difetti e viziIl più delle volte poso sembrare freddo, schietto e burbero (però non li vedo sempre come difetti).
Quanto mi ritengo intelligenteNon amo la falsa modestia pertanto dico: molto
In cosa mi ritengo non competitivo o incapaceNon fa parte del mio vocabolario la parola incapace. Quello che manca il più delle volte è la voglia di impegnarsi.
In cosa mi ritengo competitivo, capaceVedi risposta precedente
In cosa mi sento diverso dagli altriIn quasi tutto, sono uno strenuo sostenitore dell'individualismo (nel senso buono del termine).
In cosa mi sento uguale agli altriTutti dobbiamo morire
Quanto mi ritengo maturoSono sempre sembrato più grande di quanto non fossi in realtà.
Quanto mi ritengo libero da gabbie mentaliNon ancora del tutto libero
La mia etica
I miei principi eticiRazionalità in ogni ambito della vita
Cosa penso dell'evasione fiscale da un punto di vista eticoImmorale
Cosa penso dell'abortoTotalmente favorevole
Cosa penso dell'altruismo e dell'egoismoL'egoismo e l'ignoranza sono la causa principale della crisi che ci sta investendo, di altruismo ne vedo gran poco.
Cosa penso della guerra e del pacifismoIn tempi di guerra l'immaginazione subisce un forte rallentamento perché è necessario soddisfare per prima cosa i bisogni primari, pertanto la guerra non è altro che una forma di de-evoluzione, non porta al progresso, anzi.
Cosa penso dell'eutanasiaTotalmente favorevole
Cosa penso della pena di morteInutile
Cosa penso sulla tortura e in particolare se possa essere ammissibile in casi particolariVedi risposta precedente
Cosa penso della poligamiaGli umani sono poligami per natura, tutta la morale relativa alla monogamia è una stupidata, la biologia è più potente di qualsiasi forma di raziocinio.
Le mie idee e opinioni
Il mio orientamento religiosoIgnostico
Cosa penso del matrimonioè un contratto e come tale se serve può essere una buona cosa. Non condivido l'idea del matrimonio visto come il coronamento dell'amore e altre balle del genere.
Credo nel destino? Credo che tutte le cose seguano un piano predeterminato? Che nulla succede per caso?No, sono io il fautore della mia vita
Il mio orientamento politicoAnarchia
Chi penso sia responsabile dei mali della societàLa paura di vedere le cosa da un altro punto di vista.
Cosa penso sia l'intelligenza, come la definireiEsistono vari tipi di intelligenze e ognuno dovrebbe capire quale è la propria, in modo tale da rendere migliore questo mondo.
Cosa penso dell'amore, come lo definireiè il motore della vita
Il mio orientamento filosoficoSocratico
Penso che senza di me la società sarebbe migliore o peggiore?Indifferente, i cosiddetti indispensabili cerco di evitarli il più possibile.
Cosa penso che un individuo possa fare per migliorare la societàSfruttare i propri talenti e utilizzare al massimo il proprio tipo di intelligenza.
Cosa penso della psicologia, della psicoterapia, degli psicologi e degli psicoterapeutiSono contrario alla religione psicologica (vedi freudiani, lacaniani etc.). Come non potrei sostenere invece le neuroscienze?
Le mie opinioni sull'astrologiaFuffa
Le mie opinioni sull'esoterismo e la magiaVedi risposta precedente
Le mie opinioni sulla reincarnazioneNon esiste l'anima di conseguenza non c'è nulla che possa reincarnarsi. Se invece si prende in considerazione il principio secondo cui la materia non si crea né si distrugge allora la reincarnazione diventa un dato di fatto.
Le mie opinioni sulle religioni diverse dalla miaSono uno strenuo antagonista del pensiero religioso
Le mie opinioni sugli introversi e gli estroversiSono modi diversi di approcciarsi al mondo, non ne esiste uno migliore e uno peggiore.
Cosa penso della modaCiò che non è di moda oggi, sarà la moda di domani
Miscellanea
Le cose che ritengo più importanti per una vita degna di essere vissutaRicerca
Di quanto tempo libero dispongoPurtroppo poco
Alcuni libri che ho letto negli ultimi 12 mesiTanti non ci stanno tutti, cito solo Una serie di sfortunati eventi
Se dovessi passare un mese in un'isola disabitata, senza comunicazioni con il mondo esterno, cosa porterei con meUn libro
Cosa prevedo succederà nel mondo nei prossimi trent'anniProbabilmente dei cambiamenti, non so se in peggio o in meglio
Cosa direi a Dio se esistesseSei un arrogante
Cosa vorrei dire a tutti gli esseri umaniStupitevi