Attendere prego......

Ritratto di Pecchio

Pecchio

Domani gli uccelli canteranno!

Mi chiamo Luca Lapi. Sono nato il 17 Marzo 1963. Sono diversamente abile (con Paralisi Congenita Ad Arti Inferiori, Sfinteri E Vescica). Ho la Maturità Linguistica. Ho, dal 15 Febbraio 1983, un Inserimento Socio-Terapeutico nella Biblioteca Comunale di 50032 Borgo San Lorenzo (FI). Sono single, intenzionato a restarlo. Sono zio di 8 nipoti. La mia mamma è deceduta. Sono Cattolico.

Età: 58     Genere: M
Lingue: Italiano
Cerco/offro: Amicizia
Istruzione: Diploma scuola media superiore
Religione: Cristiano
Tipo psicologico: Introverso
Sessualità: Eterosessuale
Membro di: Amici delle Biblioteche
Tempo da ultima visita: 3 anni
Nazione: Italy   Stato/Provincia: Italia/Firenze
Città: Borgo San Lorenzo    Codice postale: 50032
Nome Skype:
Professione: Altro
Fumatore: No
Relazione corrente: Celibe/nubile
Convivo con: Con i genitori
Risposte all'autointervista: 176  
Sito web personale: visibile solo per utenti registrati
Social network: visibile solo per utenti registrati

Autointervista  

Introduzione  
I miei interessi, hobby, abitudini
Lettura, scrittura, navigazione in Internet.
Dettagli su cosa cerco e offro
Cerco amicizia ed offro amicizia. Non cerco amore.
Cose che mi preoccupano per la mia vita
La salute.
Cose che mi preoccupano per la vita delle persone per me importanti
La salute.
Cose che mi preoccupano per la vita di tutti gli esseri umani
La salute.
La mia personalità  
Il mio temperamento e carattere
Introverso.
Quanto sono introverso / estroverso
Sono molto introverso.
Cosa trovo di buono/bello nella vita
La solidarietà.
Cosa trovo di cattivo/brutto nella vita
Il menefreghismo.
Quanto facilmente mi sento timido
Molto.
Quanto è stabile il mio umore
Poco.
Preferisco guidare o essere guidato?
Essere guidato.
Quanto sono conformista
Poco.
Quanto sono ordinato e incline alla disciplina
Poco.
Quanto è importante per me la sincerità
Molto.
Quanto sono geloso
Poco.
Quanto sono invidioso
Poco.
Quanto sono arrogante o presuntuoso
Poco.
Quanto sono pigro
Molto.
Quanto mi considero creativo
Poco.
Quanto ho paura di morire
Molta.
Quanto cerco di adattarmi alla società così com'è e quanto cerco di cambiarla
Poco.
Quanto sono narcisista
Poco.
Le mie preferenze e i miei gusti  
Cosa apprezzo di più in una persona
La sincerità.
Generi di letture preferiti
Narrativa.
Le mie vacanze preferite (luoghi, attività, compagnie ecc.)
Montagna. In compagnia.
Film che mi piacciono
I cinque film di Don Camillo con Fernandel e Gino Cervi.
I miei tipi di musica preferiti
Leggera Italiana Anni Sessanta.
I miei luoghi preferiti
Montani.
Persone che considero come modelli da imitare
La mia mamma.
I miei sport praticati preferiti
Nessuno.
I miei sport preferiti come spettatore
Boxe e Ciclismo.
Forme di nutrizione scelte (vegetariana, vegana, onnivora ecc.)
Onnivora.
Libri per me importanti
Libri di Ignazio Silone, di Giovannino Guareschi e di Santa Teresa di Lisieux.
Tradizioni che mi piacciono
Paesane.
Tradizioni che non mi piacciono
Non saprei.
I miei artisti (pittori, scultori, architetti, fotografi ecc.) preferiti
Beato Angelico ed i pittori senesi.
I miei oggetti preferiti
Fotografie.
I miei comici e umoristi preferiti
I Brutos, Charlie Chaplin ed Henry Salvador.
I miei registi cinematografici preferiti
Charlie Chaplin, Julien Duvivier, Carmine Gallone e Luigi Comencini.
Le mie fonti di informazione e giornalisti preferiti
Giornalisti di La Repubblica ed allegati e di La Nazione.
I miei filosofi preferiti
Sant'Agostino d'Ippona.
I miei scrittori preferiti
Ignazio Silone, Giovannino Guareschi e Santa Teresa di Lisieux.
I miei poeti preferiti
Salvatore Quasimodo e Giuseppe Ungaretti.
I miei attori / attrici preferiti
Charlie Chaplin, Gino Cervi, Fernandel, Claire Bloom e Leda Gloria.
I miei compositori di musica classica preferiti
Beethoven e Chopin.
I miei musicisti e cantanti pop preferiti
Aphrodite's Child e Demis Roussos.
Canzoni che mi piacciono
Il mio mondo di Umberto Bindi, Io che non vivo di Pino Donaggio ed Il mondo di Jimmy Fontana.
Le mie città preferite
Firenze.
I miei sentimenti  
Le mie paure
Un incidente stradale.
Cose che mi appassionano
La fedeltà nell'amicizia.
Cose che mi irritano
L'infedeltà nell'amicizia e la non sincerità.
Cosa non potrei mai perdonare
Difficilmente, riesco ad accettare la dimenticanza da parte di amiche ed amici in occasione dei loro eventi importanti, soprattutto, matrimoni (civili o religiosi).
Quanto sopporto la solitudine, con quale frequenza mi sento solo
Amo la solitudine. Non amo l'isolamento che sento di subire, frequentemente.
Quanto sono selettivo nelle relazioni sociali
Sono molto selettivo.
Cose che mi annoiano
Le attese.
Cose che mi stressano
Le attese.
Cose che mi frustrano
Le attese.
Le mie fragilità e vulnerabilità
La mia emotività e la mia sensibilità.
Cose che mi addolorano
L'infedeltà nell'amicizia, la non sincerità, la morte di parenti ed amici.
Cose che mi commuovono
L'affetto della famiglia, di alcuni amici, alcuni film ed alcune letture, alcuni brani musicali ed alcune canzoni.
Cose che mi fanno ridere
Alcuni film.
Cose su cui non riesco a scherzare
Sull'infedeltà degli amici.
Cose che non posso tollerare
L'infedeltà degli amici.
Cose di cui sono fiero
La fedeltà di alcuni amici.
Tipi di persone che odio o disprezzo
Gli amici infedeli.
Cosa provo per gli esseri umani in generale
Dispiacere.
Quanto facilmente mi innamoro
Poco.
Quanto facilmente mi arrabbio
Molto.
Quanto facilmente mi annoio
Spesso.
Come reagisco all'aggressività e alle offese altrui verso di me
Male. Con dispiacere.
Come reagisco alle accuse e alle critiche
Cerco di difendermi e di non essere permaloso.
Cose che mi fanno intenerire
Le nascite di bambini.
Cosa mi piace del mio lavoro
La speranza di creare nuove amicizie.
Cosa non mi piace del mio lavoro
La delusione nel non riuscire a crearle ed il constatare che le poche create rimangano circoscritte tra le quattro mura del mio ufficio.
I miei desideri e le mie motivazioni  
I miei desideri
Creare nuove amicizie.
Cosa cerco e non riesco a trovare
Cerco amicizia sincera, ma riesco a trovarne poca.
Quanto sono soddisfatto della vita che faccio
Poco.
Quanto sono interessato alle idee nuove
Poco.
Cose che mi sono mancate
La mia mamma.
Cose che mi piacerebbe imparare
Non saprei.
Abitudini che vorrei smettere
Non ne ho.
I miei progetti
Creare nuove amicizie.
Cosa vorrei cambiare della mia mentalità
Vorrei essere più ottimista.
Cosa vorrei cambiare della mia emotività
Nulla.
I miei bisogni insoddisfatti o conflittuali
Avere più amici sinceri e fedeli.
Cose che vorrei sapere
Nessuna.
Cosa farei se avessi 100 milioni di euro
Non saprei.
Sfide che mi motivano
Non saprei.
Cosa voglio fare prima di morire
Non saprei.
Sogni e passioni a cui ho rinunciato
Un viaggio a Parigi con la mia mamma.
I miei rapporti sociali  
Quanto sono interessato alle idee e ai sentimenti altrui
Poco alle idee. Poco ai sentimenti d'amore. Molto ai sentimenti di amicizia.
Quanto ho bisogno dell'approvazione degli altri
Molto.
Cosa mi aspetto da un amico, cos'è per me la vera amicizia
Mi aspetto fedeltà. La vera amicizia è, per me, donare me stesso agli altri, dimenticare me stesso per gli altri, essere per gli altri una presenza silenziosa e discreta, come un petalo di rosa che colora e che profuma l'ambiente in cui si trova, ma che quando cade a terra non fa rumore, ma accarezza il suolo.
Cosa faccio per il bene comune
Partecipo alle elezioni come elettore, ad eventi di solidarietà.
In cosa vorrei essere riconosciuto / apprezzato
Nella fedeltà all'amicizia.
Cosa sono disposto ad offrire gratuitamente
Amicizia.
Mi sento abbastanza riconosciuto / apprezzato dalle persone a me vicine?
Penso di sì.
Cosa faccio quando sono arrabbiato
Ho bisogno di molto tempo per calmarmi.
Quanto sono capace di gestire i conflitti
Poco.
Quanto mi ritengo capace di capire quello che gli altri si aspettano o desiderano da me
Poco.
In cosa mi sento incompreso
Nel desiderio di amicizia.
Persone che mi hanno aiutato e a cui sono grato
La mia famiglia e pochi amici.
Quanto penso di soddisfare le aspettative e i desideri delle persone a me vicine?
Poco.
La mia storia  
I miei successi
Rapporti coi V.I.P. e contatti con la carta stampata.
I miei insuccessi
Rapporti coi miei compaesani e coi miei coetanei.
I miei primi ricordi
Con la famiglia.
Delusioni che ho avuto
Mancati inviti ad eventi di amici.
Ingiustizie che ho subito
Non saprei.
Ingiustizie che ho commesso
Non saprei.
Sfortune che ho avuto
La perdita della mamma.
Fortune che ho avuto
L'avere conosciuto le mie diverse abilità apparentemente nascoste nelle mie disabilità congenite.
Scelte di cui mi sono pentito
Non saprei.
Perdite che ho avuto
La mamma.
Persone contro cui ho combattuto
Non saprei.
Cose che ho donato
Me stesso agli altri.
Libri che mi hanno cambiato la vita
Di Ignazio Silone, di Giovannino Guaresci e di Santa Teresa di Lisieux.
Il lavoro che mi ha dato più soddisfazioni
L'attuale Inserimento Socio-Terapeutico in Biblioteca Comunale di 50032 Borgo San Lorenzo (FI), mio Comune di residenza.
Cose che ho realizzato, costruito, prodotto
Un libro autobiografico.
Errori che ho commesso
La troppa fedeltà ad alcune amicizie.
Le mie autovalutazioni  
Quanto mi stimo, mi apprezzo
Poco.
Le mie virtù e i miei pregi
La fedeltà all'amicizia.
I miei difetti e vizi
La troppa fedeltà all'amicizia.
Quanto mi ritengo intelligente
Non saprei.
Quanto mi sento utile e a chi
Non saprei.
In cosa mi ritengo non competitivo o incapace
Non saprei.
In cosa mi ritengo competitivo, capace
Non saprei.
In cosa mi ritengo sottovalutato / sopravvalutato
Non saprei.
Se mi sento in credito o in debito verso la società
Non saprei.
In cosa mi sento diverso dagli altri
Troppo emotivo, introverso e sensibile.
In cosa mi sento uguale agli altri
Non saprei.
Quanto mi ritengo maturo
Non saprei.
Quanto mi ritengo libero da gabbie mentali
Non saprei.
La mia etica  
I miei principi etici
La fedeltà all'amicizia.
Cosa penso dell'evasione fiscale da un punto di vista etico
Penso che sia un male.
La mia opinione sulla prostituzione
Penso che sia un male.
La mia opinione sulla pornografia
Penso che sia un male.
La mia opinione sull'omosessualità e la bisessualità
E' rispettosa riguardo a codeste tematiche e, soprattutto, ai loro protagonisti.
Cosa penso dell'aborto
Penso che sia un male.
Cosa penso dell'altruismo e dell'egoismo
Penso che il primo sia un bene e che il secondo sia un male.
Cosa penso della guerra e del pacifismo
Mi piace la pace.
Cosa penso dell'eutanasia
Penso che sia un male.
Cosa penso della pena di morte
Penso che sia un male.
Cosa penso sulla tortura e in particolare se possa essere ammissibile in casi particolari
Penso che sia un male.
Cosa penso della poligamia
Penso che sia un male.
Le mie idee e opinioni  
Il mio orientamento religioso
Cattolico.
Credo nel destino? Credo che tutte le cose seguano un piano predeterminato? Che nulla succede per caso?
Non saprei.
Il mio orientamento politico
Di Sinistra.
Chi penso sia responsabile dei mali della società
I corrotti.
Cosa penso del consumo di droghe e della loro eventuale legalizzazione
Penso che siano dei mali.
Cosa penso dell'amore, come lo definirei
Amore è dono di se stessi agli altri, è dimenticanza di se stessi per gli altri, è essere per gli altri delle presenze silenziose e discrete come petali di rose che colorano e che profumano l'ambiente in cui si trovano, ma che quando cadono a terra non fanno rumore, ma accarezzano il suolo.
Il mio orientamento filosofico
Coincide con quello cattolico. Mi piace Sant'Agostino d'Ippona.
Penso che senza di me la società sarebbe migliore o peggiore?
Non saprei.
Cosa penso che un individuo possa fare per migliorare la società
Le scelte potrebbero essere molteplici, ma se penso alla politica è non corrompere e, soprattutto, non farsi corrompere.
Cosa penso della masturbazione
Non saprei.
Cosa penso della psicologia, della psicoterapia, degli psicologi e degli psicoterapeuti
Penso che ci sia utilità in tutto ciò.
Le mie opinioni sull'astrologia
Non ci credo.
Le mie opinioni sull'esoterismo e la magia
Non ci credo.
Le mie opinioni sulla reincarnazione
Non ci credo.
Le mie opinioni sulle religioni diverse dalla mia
Le rispetto.
Cosa penso del libero arbitrio (una realtà o un'illusione?)
Ci credo.
Le mie opinioni sugli introversi e gli estroversi
Rispetto entrambi.
Penso che l'Uomo sia fondamentalmente buono o cattivo?
Buono.
Cosa penso della moda
E' una professione., un'arte.
Miscellanea  
Le cose che ritengo più importanti per una vita degna di essere vissuta
La dignità di ogni persona umana ed il rispettarla.
Di quanto tempo libero dispongo
Molto.
Alcuni libri che ho letto negli ultimi 12 mesi
L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome di Alice basso; Tutta colpa di un libro di Shelly King e Il disco del mondo di Walter Veltroni.
Consigli che cerco di dare a me stesso
Continuare ad essere costante in ogni cosa buona che faccio ed in cui credo.
Consigli che do agli altri in generale
Non ne dò, ma mi piace fare conoscere la mia esperienza.
Se dovessi passare un mese in un'isola disabitata, senza comunicazioni con il mondo esterno, cosa porterei con me
Penso, intanto, che non ce la farei, a causa delle mie disabilità congenite. Mi porterei libri da leggere.
Cosa prevedo succederà nel mondo nei prossimi trent'anni
Non saprei.
Quanta dimestichezza ho con i computer e le tecnologie
Poca.
Cosa direi a Dio se esistesse
Dio esiste e mi affiderei, mi affido a Lui.
Cosa vorrei dire a tutti gli esseri umani
Amatevi gli uni gli altri come Lui ci ha amati.
Cosa penso di questo sito
Mi piace.
Domande che aggiungerei al questionario
Nessuna.
Italiano
English
Español
Français
Deutsch
Copyright © Intervista.link